Martedì, 30 Maggio 2023 06:32

NAKBYTE/CODES In evidenza

Vota questo articolo
(1 Vota)

Puglia d’avanguardia, tra audio-reactive, randomizzazioni e geometrie compositive

Il nuovo progetto della band Nakbyte

Supportato dal programma Puglia Sound Producer 2023

Dalle 17.00 di oggi 1 giugno 2023 in anteprima su MArteMagazine un estratto del concerto evento che sarà trasmesso integralmente sul Metaverso il 9 giugno!

MArteLabel – etichetta discografica indipendente di MArteLive – presenta “Nakbyte/Codes | Puglia d’avanguardia, tra audio-reactive, randomizzazioni e geometrie compositive”, il nuovo progetto della band Nakbyte, formata da Pierluigi Greco, Daniele Gatto e Marco Cesari.

Supportato dal programma Puglia Sounds Producer 2023, OPERAZIONE FINANZIATA A VALERE SUL FSC 2014-2020 – PATTO PER LA PUGLIA – ASSE DI INTERVENTO IV – INTERVENTI PER LA TUTELA E VALORIZZAZIONE DEI BENI CULTURALI E PER LA PROMOZIONE DEL PATRIMONIO IMMATERIALE, il progetto Nakbyte/Codes vede per l’occasione anche la collaborazione dei due musicisti, Francesco Rizzo e Michele Liaci, che, insieme ai Nakbyte, hanno utilizzato alcune particolari tecniche audiovideo a supporto e integrazione di uno speciale concerto live che si è tenuto a inizio aprile presso il Live75 di Monteroni di Lecce (LE) e che verrà pubblicato in anteprima su martemagazine.it il 1° giugno e successivamente sul Metaverso e poi su YouTube.

Alla base di “Nakbyte/Codes” vi è un percorso creativo basato su ideazione e composizione cooperative al fine di ricercare un’armonica e innovativa relazione tra nuove tecniche compositive e nuove tecnologie, nonché sperimentare un’esperienza audiovisiva e concertistica di videizzazione del suono.

Concept del progetto è la relazione uomo-digitale che è attraversata artisticamente tramite una riflessione multisensoriale – realizzata grazie ad alcuni speciali controller e a piccoli interventi carichi di senso – su alcune dinamiche tipiche del controllo contemporaneo, nonché sull’assoggettamento al digitale, che, troppo spesso, implica dominio e alienazione tecnologica. Attraverso, dunque, l’architettura digitale di una innovativa relazione tra gli strumenti musicali analogici e digitali e tramite delle speciali applicazioni di alcuni software audio, è stato generato un surrealistico dialogo tra suono e video, dove si “vede” il primo e si “ascolta” il secondo, creando una sinestesia. Questo è avvenuto grazie anche all’utilizzo di molteplici schermi posizionati intorno al pubblico, sui quali sono stati proiettati gli impulsi sonori dei diversi musicisti, dando vita a un concerto immersivo e “audio-reattivo”. Le riprese video reagiscono, quindi, alla musica della band e dei musicisti di musica elettronica e acusmatica, ottenendo così l’audio-reattività. Sono inoltre “suonati”, digitalmente attraverso il tatto, alcuni oggetti in linea con il senso del concept, attraverso speciali controller collegati a degli elettrodi.

Con Nakbyte/Codes ci si pone l’obiettivo, inoltre, di far interagire le strutture compositive algoritmiche e geometriche della band Nakbyte e le forme, le suggestioni e i sensi delle nuove visioni della musica elettronica e delle innovazioni compositive pugliesi grazie anche al contributo dei maestri Francesco Rizzo e Michele Liaci. Quest’ultimo si è occupato di lasciar che il “caso” partecipasse al concerto attraverso l’utilizzo della randomizzazione di ritmi euclidei, cioè governando la randomizzazione attraverso la gestione della frequenza e dell’intensità.

Scopo di Nakbyte/Codes è, dunque, anche quello di promuovere il sistema musicale pugliese attraverso la valorizzazione degli apporti innovativi di giovani artisti del territorio nei termini di innovazione tecnologica e compositiva e di sviluppo di una dimensione nuova dell’arte dal vivo nel contesto digitale, creando una fluida interconnesione tra il live e l’immagine, stravolgendo il concetto di sonorizzazione.

Nakbyte/Codes

Dal 9 giugno grande evento sul Metaverso

Dal 16 giugno online su YouTube

Letto 2021 volte Ultima modifica il Giovedì, 01 Giugno 2023 10:33

Logo Beta produzioni
BetaProduzioni è la divisione di MArteLabel che sviluppa nuovi progetti ed eroga i servizi per le band e gli artisti indipendenti.
Leggi tutto...

unpalcopertutti

Partecipa al corso di formazione per Produttori Discografici e organizzatori di eventi musicali.
Leggi tutto...

unpalcopertutti
Il  contest che da accesso alla BiennaleMArteLive e permette di vincere il Premio Produzione Discografica MArteLabel.
Leggi tutto...

Rete MArtePoint

contentmap_module

Contatti

CONTATTACI

+39 0686760565
martelabel Skype account
Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Seguici